Ci riusciremo!!!

12.06.2017

Il Giornale, News

Coraggio bambini “senza nome” ci riusciremo ad andare avanti e a camminare INSIEME  verso una vita migliore.

Io credo che la cosa più significativa di questa Missione siano state alcune cose piene di valori a volte dimenticate o di principi ritrovati che hanno rapito e coinvolto i nostri 5 Volontari.

L’amicizia, la SOLIDARIETA’, il coraggio dei bimbi, le SCOPERTE ed il VALORE delle cose semplici.

di Francesco Cimino

 

 

Io credo che la cosa più significativa di questa Missione siano state alcune cose piene di valori a volte dimenticate o di principi ritrovati che hanno rapito e coinvolto i nostri 5 Volontari.

L’amicizia, la SOLIDARIETA’, il coraggio dei bimbi, le SCOPERTE ed il VALORE delle cose semplici, l’imprevedibilità che rende ogni cosa mai sicura, la natura maestosa, emozionante, indifesa e infinita, il riscoprire delle cose tue che non sapevi di avere più, il riprendere il coraggio di parlare e di parlarti con il cuore senza nessuna paura di essere giudicato, il sentirsi UTILI anche nelle cose più umili o più piccole.

Le due ragazze, Luana e Giorgia, ed i tre ragazzi, Roberto, Claudio e Giovanni, che hanno partecipato molto positivamente a questa Missione credo che abbiano ricevuto, come capita sempre, dai bimbi molto di più di quanto sono riusciti a dare e vi assicuro che hanno dato tanto, mettendosi in discussione sempre e guardando con gli occhi del cuore tutto quello quello che hanno visto ed hanno fatto.

Per tutti loro sono sicuro che è stata una grande opportunità di crescita individuale e che per lungo tempo rimarrà impresso dentro di loro tutta la magia del Madagascar fatta di bambini coraggiosi e di colori straordinari. A tutti loro chiedo solamente di non dimenticare e di parlare con più persone possibili dei nostri bimbi e di ciò che hanno provato e sopratutto di invitare più persone possibili a venire a vedere e toccare con mano i nostri progetti, perchè raccontare ciò che si prova e le emozioni che rimangano dentro è impossibile perchè questi sentimenti sono così tanto forti e personali che diventano e sono indescrivibili.

Aiutateci a fare uscire il Madagascar dall’isolamento e dall’indifferenza generale, forse questo è il più grande nemico da combattere. Chi non sà non potrà mai aiutare un intero popolo di bambini che sta morendo di fame e di malattie. Ricordatevi che INSIEME si può fare tutto anche andare sulla luna a piedi!! Fare non è mai nè poco nè molto; il fare è l’unica cosa da fare qui in Madagascar.

Ma è stata anche la Missione dei contrasti e delle differenze, qui in Madagascar nulla sembra che capiti per caso,il grande problema è che non sai perchè avviene e quindi è importante non chiedersi il perchè, importante è fare e riuscire a donare senza un motivo e senza MAI aspettarsi una ricompensa e neanche un ringraziamento. Qui si lotta per vivere e quasi tutti i diritti sono negati alla maggior parte delle persone e sopratutto le più importanti vittime sono i bambini che sono adulti già a otto anni ma che forse non cresceranno mai per diventare adulti perchè non ci riusciranno.

Questa è stata sopratutto la Missione di Jessica, la piccola grande donna che ci ha regalato ed insegnato a vivere e vedere cosa vuole dire dignità e coraggio. Basta solo la sua grande e difficile storia per dire che ne vale proprio la pena essere qui per fare qualcosa per gli altri.

 

Fino a quando ci saranno storie come quella di Jessica noi ci saremo per restituire con molta umiltà e nel nostro piccolo il nostro cuore e a dire io ti darò il mio aiuto per ripagare solo in parte quello che loro riescono a darti e quanto la vita gli ha tolto.

Qui i MIRACOLI ci sono e si vedono tutti i giorni !!!. Si lotta sempre, ma ne vale la pena perchè donare ad un solo bambino o ad una sola donna senza nessuna risorsa ed in assoluta povertà il DIRITTO alla salute e quindi il diritto alla VITA ne vale assolutamente proprio la pena. Qui sei UTILE per chi ha bisogno e forse questo è il MIRACOLO che si ripete tutti i giorni. Chi sei, chi sei stato o chi vorresti essere non ha importanza…….l’importante è esserci in silenzio e dare tutto quello che hai senza rumore e senza palcoscenici, darlo solo attraverso le parole del cuore che troppe volte solo i bambini sanno sentire.

Coraggio bambini “senza nome” ci riusciremo ad andare avanti e a camminare INSIEME  verso una vita migliore.

Francesco Cimino  

.

.

 

Please follow and like us:
come donare a la vita per te

Donazioni IlMioDono.it